GOVARDHAN

Italia

 
Agricoltura Didattica Ayurvedica

Il Centro Studi Bhaktivedanta - Università Popolare degli Studi Indovedici APS e la Fondazione Studi Bhaktivedanta ETS presentano il progetto Govardhan Italia, realizzato dal dipartimento accademico ADAyur (Agricultura Didattica ispirata all’Ayurveda).

Perché il progetto
ADAyur?

ADAyur ha come scopo mettere a disposizione di tutti coloro che lo desiderano competenze ed esperienze su come nutrirsi e coltivare la terra ispirandosi alla scienza della salute bio-psico-spirituale dell’Ayurveda, per meglio aiutare le persone a ristabilire quel rapporto sostanziale che ci unisce a Madre Terra in un sentimento di creativa e gioiosa gratitudine.

Ogni progetto nasce da una visione del mondo. Per noi il mondo ha uno scopo, un senso: è un trampolino di lancio per il mondo ideale, dove la vita è immortale.

In questo mondo facciamo esperienze per praticare tutte quelle buone qualità che vorremmo vedere qua, intorno a noi, preparandoci a vivere nel mondo in cui vorremmo andare.



"La nostra visione contempla la vita che prosegue oltre la morte corporea, e questo mondo dobbiamo lasciarlo meglio di come lo abbiamo trovato, a vantaggio delle generazioni che ci seguiranno."

ADAyur - Agricoltura didattica ispirata alla tradizione ayurvedica

Govardhan, un luogo che favorisce la guarigione, in cui si coltivano generi alimentari seguendo principi che rispettano l'ambiente e la salute, favorendo uno stile di vita che aiuta a diventare persone migliori.

In genere, la gente ha familiarità con le spezie, gli olii, i massaggi ayurvedici, il pancakarma e altre pratiche per mantenersi in forma, ma c'è anche una salutare e gustosa cucina ispirata all'ayurveda, un modo di coltivare ecologico e sostenibile, che sviluppiamo e insegniamo grazie alla realizzazione di questo progetto. Tutto quello che serve alle pratiche ayurvediche, inclusa la cucina, dobbiamo essere in grado di produrlo non solo per noi, bensi insegnare ad altri a fare altrettanto. Questo è il nostro scopo.

Un progetto con

radici profonde

La vitalità di questo nuovo ramo accademico rurale scaturisce dalla sinergia con tutti gli altri dipartimenti del progetto Centro Studi Bhaktivedanta, che resta il tronco e le radici da cui trae la linfa.

La finalità di ADAyur è realizzare progressivamente un progetto di autosufficienza energetica, alimentare, emozionale e spirituale in una fattoria didattica imperniata sulla scienza ayurvedica e sullo Yoga della Bhakti, con sede in Italia per ospitare gente da tutto il mondo.

Un piano per contribuire all'equilibrio bio-psico-spirituale del pianeta, per rigenerare ecologia mentale, ambientale e sostenibilità bio-economica

Grazie alla generosità di molti offriamo questo progetto alla imperitura memoria di Shrila Prabhupada, ai cui insegnamenti stiamo dedicando la nostra vita.

“Qualsiasi cibo fresco sarà ricco di vitamine. Coltivate e prendete perciò cose fresche.”
Shrila Prabhupada
Parigi, 3 August 1976

I progetti
da realizzare

🌱 Non solo permaculture

Prendersi cura del terreno di coltura, arricchendolo naturalmente delle sostanze necessarie per assicurare una continuità migliorativa del ciclo produttivo.

🌱 Cultivar antiche

Selezione sul territorio delle colture più adatte, più resistenti e meno bisognose di cure. In orticultura, nome con cui si indicano le varietà agrarie di una specie botanica.

🌱 Ayurveda

Coltivazione degli ingredienti di base della cucina tradizionale ayurvedica, come le spezie e vari tipi di dal, e per la preparazione degli olii medicati per il benessere del corpo… e molto altro!

🌱 Rinaturalizzazione

Cura delle aree di terreno da conservare per l’armonia e l’estetica del luogo, nonché per la funzionalità degli organismi viventi autoctoni.

🌱 Compostaggio

Area di compostaggio per produrre in autonomia il concime che potrebbe essere “aiutato” in modo naturale da lombricoltura e altri metodi.

🌱 Semenzaio e vivaio

Necessari per produrre autonomamente le piantine e disporre di spazi di lavorazione delle materie prima, marmellate, farine, olio e per lo stivaggio di cereali e legumi, attrezzature quali gli essiccatori, etc.

✨ Foresteria

li spazi sono riservati ad alloggiare ospiti di breve-medio periodo. Sono prioritariamente riservati ai corsisti iscritti al programma didattico in Ayurveda e agli ospiti dediti ad attività specifiche per la cura del luogo o durante le stagioni di semina e raccolta.

✨ Accoglienza

Spazi riservati per alloggiare ospiti di breve e media durata, persone che cercano il senso dell’esistenza tramite la contemplazione e la cura della terra per prepararsi al fine vita.

✨ Spiritualità

Spazi dedicati al culto del sacro, alle pratiche spirituali e allo sviluppo della conoscenza della Tradizione Vaishnava.

Per ridurre l'impatto ambientale.

Negli ultimi 5 anni il tasso di inquinamento è aumentato dell’8%. Ogni ettaro di uliveto sottrae all’atmosfera 9,5 tonnellate di CO2 ogni anno, vale a dire circa 730 Kg di CO2 all’anno per ogni albero di ulivo.
A Govardhan abbiamo circa 400 ulivi, per cui ogni anno grazie a questi, vengono assorbite 292 tonnellate di CO2.


“L’olivo è il più potente fissatore di CO2 esistente, che lo rende lo strumento migliore per combattere i cambiamenti climatici.”
Juan Vilar

É stato sviluppato un piano di fattibilità per l’acquisto e l’avviamento del progetto e la preparazione delle persone che si prendono cura del luogo.

Tutto il progetto implica l’indispensabile sostegno economico di tutti coloro che desiderano contribuire a questo grande sforzo realizzativo. 

Desideri essere parte di questo progetto?

Se sei ispirato da questa iniziativa, per favore sostienici.

Scopri Govardhan attraverso alcune immagini:

Un posto dove cercarsi e ritrovarsi per rientrare nel mondo con una più profonda conoscenza di sé e dello scopo più importante della vita umana: la realizzazione spirituale.

INFORMAZIONI DI CONTATTO

  • (+39) 0587 733730
  • (+39) 0587 739898

  • (+39) 320 3264838

  • Via Manzoni 9A, Ponsacco (PI)

Copyright ©  Centro Studi Bhaktivedanta, tutti i diritti sono riservati. P.IVA 01636650507 C.F. 90021780508
Informativa su privacy e cookies.